Perché pubblicare con noi?

Garantiamo uno tra i contratti editoriali più convenienti sul mercato. L' opera è frutto della sinergia tra autore ed editore, che insieme collaboreranno in ogni fase della pubblicazione.

Support

Gli autori vengono coinvolti in tutte le fasi della pubblicazione, dalla disposizione dei testi alla scelta della copertina. I nostri professionisti, inoltre, li seguiranno nell'eventuale editing dell'opera.

Community

L'esperienza del web-magazine ha creato uno spazio vitale in cui autori e lettori ritrovano un modo nuovo e diverso di fare e pensare la cultura. Un modo...Freak!

Quality

Le nostre edizioni si distinguono per l'uso di carta color avorio e carattere Baskerville old face, che conferiscono un aspetto elegante e quasi vintage al libro.

La casa editrice The Freak Editori nasce a Roma nel Gennaio 2016, quando sette giovani amici rendono l’esperienza del web-magazine online nonché associazione culturale The Freak una vera e propria impresa. Consapevoli di investire le proprie forze in uno tra i settori produttivi più complessi che ci sia, i componenti di The Freak Editori hanno, così, voluto trasformare la loro innata passione per la scrittura e la letteratura in Editoria, ossia in quell’attività produttiva che, tramite la pubblicazione di opere a stampa, fa della cultura un mezzo di conoscenza, di circolazione del sapere, di conservazione della memoria, di espressione e, quindi, di benessere sociale.

I libri di The Freak

Le nostre pubblicazioni

Arilli di melograno

Un percorso autobiografico, ma anche una personalissima visione del mondo, della sua complessità e della sua fluidità. È questo Arilli di melograno, prima opera poetica di Enrichetta Glave, raccolta di poesie in una sequenza uniforme e ininterrotta, come gli arilli (chicchi) di un melograno che, una volta schiuso, si disperdono qua e là, in apparente casualità. E la …

Il sogno di Guglielmo

Al confine tra ricostruzione storica ed invenzione letteraria si muove questa rappresentazione teatrale di Gildo Matera, nella quale l’evento dell’edificazione del Duomo di Monreale rivive insieme al suo promotore, Guglielmo II, il Re illuminato che mosse mondi interi e diversi per la realizzazione del proprio progetto. Voci ed urla di contadini ed operai, marinai e maestranze, riecheggiano una Sicilia lontana …

‘U ciclopu

‘U ciclopu di Pirandello è la riduzione in dialetto siciliano del Ciclope di Euripide. Pirandello non si limita ad una semplice traduzione: trasforma il dramma satiresco in una farsa campestre. È uno scontro tra siciliani veraci, in cui si fronteggiano un grezzo campagnolo, il Ciclopu, Silenu, il paesanotto e Ulissi. L’edizione dell’opera è curata da Peppe Leonardo Gallato, che propone …

Visioni Apocrife

Quest’opera letteraria di Goffredo Bartocci si allontana dai profili saggistico e scientifico che avevano improntato finora la produzione dell’autore. Dopo un breve, precedente, excursus nel genere della favola, Bartocci compie un netto passaggio ad uno scritto di carattere assolutamente narrativo, in cui la sua esperienza sul campo e la lunga attività scientifica non sono, di fatto, respinte, ma trasfuse nell’area …

Collabora con noi!

Cosa dicono i nostri lettori

Lettori diversi per una cultura dinamica e diversa. Questo fa la differenza
Carlo Sobrero

Carlo Sobrero

su Storie divi(g)ne

"Volevo ringraziare The Freak per i due bellissimi articoli pubblicati sulla mia cantina e fare i complimenti a tutta la redazione per l'ottimo lavoro che svolgete. Continuerò a seguirvi e a leggervi!"

Gianluca Nitti

Gianluca Nitti

sui Racconti

"Ci sono alcuni testi molto complessi. Chi li scrive, ha in mente un’opera, la propria. Testi di confine, al limite, e per me sono alcune delle migliori cose scritte per The Freak. Sono, inoltre, testi a metà tra pura narrazione e fermento poetico. A volte si perde la bussola, è vero, ma a me questo piace, e parecchio."

Gina Merendino

Gina Merendino

su the freak.it

"Siete bravissimi, le vostre pubblicazioni editoriali sono magnifiche"

Luigi Antonello Armando

Luigi Antonello Armando

su Visioni Apocrife

"Autobiografia, parere clinico e teoria si sovrappongono e intersecano di continuo ravvivandosi l’un l’altro e come togliendo di continuo un punto di riferimento stabile al lettore in una magnifica incoerenza; questi non sa mai in quale spazio si trovi. Il lettore che non si lasci prendere dalla fretta è portato a stabilire un diverso rapporto con il tempo, a porsi fuori dal tempo degli orologi, a sospenderlo per abbandonarsi al tempo del sogno: in questo tempo nascono in lui sogni, emozioni, pensieri. "

dall'intervento alla presentazione, 15 Dicembre 2016

Michele Napolitano

Michele Napolitano

su ‘U ciclopu

"Un’idea brillante, che facilita in modo considerevole la lettura dell’originale siciliano a tutti coloro che del siciliano di Pirandello non siano in grado di cogliere senso e sfumature. E poi il commento, che va ben oltre delle pur preziose note a piede di pagina. Un commento, quello di Gallato, che accompagna il lettore come meglio non si potrebbe attraverso le pieghe di un testo difficile e affascinante."

dalla Prefazione

Beatrice De Tullio

Beatrice De Tullio

su Limarubra

"Limarubra è un’esplosione di ricordi e qualche volta anche la fuoriuscita di una lacrima, per poi sentire solo tanta voglia di ringraziare chi ha avuto il coraggio di tradurre e stampare quanto di più intimo c’è nel nostro più profondo io. Poche parole, forti e incisive, fanno defluire, nella mente del lettore, pensieri che sfociano come fiumi di dubbi e riflessioni comuni alla maggior parte dei giovani o di chi ha fronteggiato scelte difficili."

su AbruzzoWeb, 9 Marzo 2017

Iscriviti alla nostra FreaksLetter!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Ultime notizie

Vivi il mondo The Freak
Racconti

La scelta di Bi- capitolo 8

Capitolo 8: Pagano “Bi, in sella a Wagner, dopo tanta strada arriva a un bivio in corrispondenza del quale, proprio sull’incrocio, è posta una casetta di legno rivolta verso la strada Rossa. Si avvicina alla biforcazione e alla sua sinistra trova un cartello con due frecce a indicare i due percorsi: quello che si trova […]

L'articolo La scelta di Bi- capitolo 8 proviene da The Freak.

Rimani in contatto

Dicci cosa ne pensi, inviaci un tuo scritto o facci sapere come possiamo esserti utili!
Vienici a trovare in ufficio
Via Nomentana, 403
00162 Roma, Italia

Contattaci

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi